Beauty

Perché è importante usare la crema solare

Per molti sarà noioso spalmare la crema solare, ma è un’operazione necessaria per evitare scottature ed eritemi, e per avere un’abbronzatura dorata e sicura. In questo articolo troverete un pò di consigli su come usare la crema solare!
Innanzitutto è importante scegliere i solari giusti. Io mi sono affidata ad ALOHA CARE di Hawaiian Tropic, una nuova linea di prodotti “reef friendly” (privi di oxybenzone e ottinoxato) nel rispetto dei mari e con un packaging realizzato al 45% in plastica riciclata, per prendersi cura della pelle e contribuire ai necessari cambiamenti utili alla tutela dell’ambiente.

Inoltre Hawaiian Tropic, oltre ad avere un profumo buonssimo, è certificata Cruelty Free da PETA, quindi è non testato sugli animali e non vende i suoi prodotti in mercati che richiedono test sugli animali.

Ma scopriamo allora come usare la crema solare nel modo giusto e quali sono gli errori da non fare.

  • Non si spalma direttamente in spiaggia: l’errore più comune è quello di spalmare la protezione solare direttamente in spiaggia. Sbagliatissimo perchè la crema protettiva deve essere applicata almeno mezz’ora prima di esporsi al sole, così da permettere alla pelle di assorbirla e proteggerla al meglio.
  • Applicatene la giusta quantità: altro errore è quello di applicare poco prodotto. Non abbiate paura di esagerare! Applicatene un po’ in più di una normale crema idratante, in questo modo sarete sicuri di raggiungere il giusto livello di protezione.
  • Ripetere l’applicazione più di una volta al giorno: abbiamo detto che è importante applicare la crema solare già a casa, ma non basta una sola applicazione al giorno. Il bagno al mare o in piscina,  il sudore, ma anche il contatto con la sabbia e l’asciugamano, riducono la protezione. Quindi applictela nuovamente dopo ogni bagno, o dopo aver sudato, sempre però sulla pelle asciutta. Poi, anche se non fate il bagno, applicate la protezione solare ogni 2 ore, per essere sicuri e protetti dai raggi solari per tutto il giorno.
  • Ri-utilizzare i prodotti dell’anno precedente: controllate sempre la data di scadenza dei solari comprati l’estate precedente. Questo è importantissimo perché la funzione di protezione dai raggi ultravioletti, se il prodotto è scaduto, potrebbe essere alterata o nulla.