FashionTrend

Le intramontabili New Balance

Le new Balance sono un vero e proprio classico se non un brand unico nel suo genere. Se Nike e Adidas cambiano il loro assortimento ogni mese, New Balance è il brand che più è rimasto ancorato al suo disegno originale, scoprilo qui. Una scelta unica ma vincente che l’ha resa la scarpa più amata da tutti e l’ha consacrata nell’olimpo delle sneakers.

Un po’ di storia

Nel 1906 William J. Riley creò a Boston, negli Stati Uniti, la compagnia “” il cui prodotto di punta era un supporto ad arco progettato per alleviare i dolori della classe operaia americana. Si dice che per quell’invenzione si sia ispirato ai tre punti di supporto utilizzati dai polli per raggiungere un perfetto equilibrio e da qui il nome del marchio New Balance. Nel 1961 arrivò la svolta dell’azienda quando iniziò a produrre il modello Trackster, una scarpa con suola ondulata che, come novità, offriva anche una estensione basata sulla larghezza dei piedi e che affascinava tutti i suoi consumatori.

L’imprenditore Jim Davis (attuale CEO di New Balance) che ha acquistato l’azienda nel 1972, ha creato l’attuale logo del marchio e ha dato l’impulso necessario affinché le sue scarpe venissero riconosciute dalla rivista Runner’s World Magazine. Nel decennio degli anni ’80, alcuni giocatori di Basket saltarono sul campo presumendo i loro nuovi modelli di sneakers, i Detours 480 e gli High Top 740 che sono state il punto si svolta per la crescita della compagnia.

Le scarpe delle celebrità

Nel corso degli anni le New Balance sono rimaste sempre le stesse, cambiano i colori, i tessuti, si aggiungono nuove forme, ma la scarpa è quella. È sempre stato questo il suo punto di forza e per questo motivo è diventata la scarpa preferita di molti personaggi famosi, primo tra tutti Steve Jobs. Il creatore dell’iPhone è comparso in numerose conferenze e discorsi pubblici con un dolcevita nero, dei jeans comodi e con le New Balance ai piedi, sempre il classico modello 992. Steve Jobs era una amante dello stile minimal e prediligeva queste scarpe non solo per la loro eleganza ma anche per un motivo particolare: il brand è l’unico calzaturificio che usa manodopera americana e mantiene tuttora gli stabilimenti all’interno del territorio nordamericano.

Ma il fondatore della Apple non è stata l’unica celebrità ad aver indossato queste caratteristiche scarpe. Negli ultimi tempi Jaden Smith, il figlio famoso di Will Smith ha indossato le New Balance per alcune sue presentazioni, Justin Bieber è stato anche lui un amante di queste calzature per non parlare della famiglia reale che predilige queste scarpe.