Design

I trucchi e consigli per preparare il tuo giardino all’inverno

Come puoi preparare il tuo giardino in vista dell’inverno? L’autunno dovrebbe già averti spinto a prendere certe contromisure ai cambiamenti climatici: adesso che l’estate è un ricordo, il freddo e la pioggia hanno ufficialmente invaso i nostri spazi esterni. E la cosa peggiorerà con il trascorrere delle settimane. Se non vorrai rinunciare a vivere il tuo giardino, dunque, dovrai necessariamente intervenire. E farlo adesso, visto che hai ancora un discreto margine di manovra. Ecco perché oggi ti spiegheremo i segreti per preparare il tuo spazio esterno alla movimentata stagione invernale.

  • Come preparare il terreno?

Il terreno del tuo giardino va curato in base alle diverse finalità. Ad esempio potresti aver destinato una parte del prato alla coltivazione di un orto. In questo caso, dovrai necessariamente preparare il terriccio eliminando le zolle di terra più grandi, utilizzando la classica vanga. Fatto questo, arriva uno dei momenti più importanti: la concimazione, che ti servirà per nutrire la terra e successivamente per nutrire i tuoi ortaggi. O l’erba del tuo prato, se parliamo delle zone con finalità esclusivamente estetica.

  • Come proteggere il giardino?

Uno dei problemi più urgenti da risolvere nel giardino, è la sua protezione. Questo perché l’inverno sa essere molto perfido non solo con i tuoi ospiti, ma anche con le tue piantine e le tue coltivazioni. Dovrai dunque trovare un modo per metterle al riparo da pioggia, vento e grandine. Come puoi fare? Basta utilizzare un pratico gazebo da giardino come quello in vendita nei negozi di arredo come Unopiù: ti servirà per mettere al riparo le tue piantine creando un angolo riparato e adeguato alla loro crescita.

  • Perché è così importante il gazebo?

Vale ancora la pena spendere qualche parola in merito al gazebo. Questa componente per il giardino ha infatti una doppia funzione: da un lato protegge il tuo orto e le tue piante, e dall’altro fornisce un riparo anche a te e ai tuoi ospiti. Se vorrai rendere agibile il giardino in inverno, dovrai per forza di cose prevedere una zona al coperto: potrai usarla come salotto o zona pranzo, ma anche per installare una cucina o un barbecue. Insomma, i gazebo possono essere adibiti a mille usi, basta trovare quello più adatto allo stile della tua casa. Anche gli ombrelloni ed i pergolati, oltre ai tendaggi, possono essere utilissimi per creare delle zone neutre.

  • Fare la potatura e piantare i bulbi

In autunno, è tempo di pulire il giardino: dovrai infatti armarti e potare le tue piante, così da farle rinascere in vista dell’inverno, eliminando i rami secchi. Ma dovrai anche sbarazzarti delle erbacce, e tagliare l’erba. Tutto qui? Assolutamente no: dovrai anche guardare in prospettiva, dunque oltre l’inverno. Se non pianterai ora i nuovi bulbi, non avrai l’esplosione dei fiori tipica del periodo primaverile. E aspettare l’inverno non è per nulla consigliabile, per via delle condizioni climatiche davvero proibitive.

Close