FashionOutfit

#PFW: il mio arrivo a Parigi, un look gipsy e la nuova Jadise bag

Parigi d’autunno. Un abito gitano floreale, cardigan di lana perché l’arietta è già fresca, sneakers comode per girare la città e la mia Jadise Bag con dentro l’indispensabile!

Appena arrivata a Parigi mi sono recata nel mio appartamento a due passi da Arco di Trionfo, una delle zone più belle, centrali e ben collegate della città. Dopo aver sistemato i bagagli sono uscita per andare ad alcune presentazioni, ma in particolar modo per fare due passi in centro. Mancavo da sei mesi a Parigi, solo sei mesi, eppure mi sembrava un eternità.

Avevo bisogno di respirare la vita di questa città meravigliosa, artistica e romantica allo stesso tempo. Così mi sono messa comoda e, con la nuova Jadise Bag in spalla, sono andata a zonzo.

Partita da Arc de Triomphe, ho camminato lungo gli Champs-Élysées, fino ad arrivare ai Jardins du Trocadéro dove ho scattato le foto del look che vi sto mostrando oggi.

jadise_parigi_6

-> shop now <-

jadise_parigi_4

Dopo un rapido shooting, la passeggiata è proseguita fino ad arrivare alla Tour Eiffel. Ogni volta che mi trovo là sotto mi sento così piccola… la sua maestosità mi lascia sempre senza parole.

Ma è normale. Perché Parigi è così, ti cattura, ti rapisce, sia mentalmente che fisicamente. Potrei camminare ore ed ore ininterrottamente senza sentire la stanchezza. La mia testa ed i miei occhi sono troppo presi da tutto ciò che li circonda per aver tempo di pensare appiedi o alle gambe.

Dunque la giornata è andata avanti così, camminando senza meta.

La sera poi, una volta arrivata a casa, ho iniziato ad accusare la giornata. Così, stanca ma felice, mi sono messa a letto. Pronta ad affrontare il giorno successivo, con le prime sfilata della fashion week parigina!

jadise_parigi_3

-> follow JADISE BAG on Facebook <-

jadise_parigi_1

total look KAOS MODA – earrings OTTAVIANI – shoes ASICS

jadise_parigi_2

Ph Credits: Pietro Menzione Giordano

Close